Estrattore di succo 3 in 1: dettagli, modelli, consigli, costo e recensioni marchi

Chi mi ama bere degli ottimi succhi di frutta e di verdura che siano gustosi e saporiti, non può certamente fare a meno di utilizzare un estrattore di succo. È uno dei prodotti più ampiamente utilizzati oggi nei locali, nei bar ma anche nelle nostre case. Offre dei vantaggi di utilizzo notevoli che non si possono certamente trovare quando si utilizza invece un frullatore, una centrifuga o un classico spremiagrumi. I modelli di estrattori che oggi sono reperibili sul mercato, anche on-line, sono di varie tipologie.

Talvolta la ricerca del modello più in linea con le proprie necessità di uso potrebbe richiedere quindi molto tempo. Alcuni estrattori ad esempio sono adatti solo per realizzare succhi di frutta, mentre altri sono adatti per trattare anche più tipologie di verdure, da quelle più morbide a quelle più dure. Inoltre, sono degli apparecchi che spesso sono in grado di realizzare delle pappe e degli alimenti per bambini. In questa guida vedremo le principali caratteristiche dell’estrattore di succo 3 in 1. Vediamo di che cosa si tratta e per chi sono più adatti questi prodotti.

Estrattori di succo 3 in 1: di cosa si tratta

Gli estrattori di succo a freddo 3 in 1 sono dei modelli di estrattori che, come dice il loro stesso nome, sono multifunzione. Rispetto ai classici estrattori di succo per frutta infatti sono in grado di svolgere più funzioni contemporaneamente. Sono dei prodotti capaci non solo di preparare del buon succo di frutta, ma che tritano la verdura oppure che sono in grado di preparare degli ottimi succhi vegetali. Inoltre, sono perfetti da utilizzare anche per i neo genitori.

Grazie ad alcuni programmi preimpostati è possibile impostare un funzionamento particolare che permette la realizzazione di ottimi frullati e pappe per bambini a base di frutta e/o di verdura. Sono quindi dei prodotti particolarmente versatili, disponibili sul mercato a prezzi differenti, in base alle loro caratteristiche e alla capienza che sono in grado di offrire agli utenti. Hanno delle dimensioni abbastanza contenute e anche il loro peso non è troppo elevato.

È un prodotto in grado di adattarsi agli spazi della vostra cucina e che ti permette di dare sfogo alla vostra creatività, bevendo qualcosa di fresco e sano. Questi prodotti hanno dei design intelligenti e moderni e sono muniti di una struttura liscia e levigata che vi permetterà di dare alla vostra cucina un aspetto distintivo. Il volume di questi modelli può essere diverso da una tipologia all’altra. Se sei alla ricerca di un estrattore abbastanza capiente devi optare per i modelli dotati di un volume superiore ai 4 litri.

Per cosa si possono usare?

Come già anticipato nel paragrafo precedente, gli estrattori di succo 3 in 1 sono adatti principalmente per tre tipologie di preparazioni, vale a dire che sono in grado di preparare:

  • succhi di frutta;
  • succhi di verdura;
  • alimenti e pappe per bambini.

Di solito godono di buone performance di uso che permettono al prodotto di adattarsi a frutti di più dimensioni. In ogni caso, è sempre meglio tagliare la frutta a dadini abbastanza piccoli, che poi viene inserita all’interno del macchinario, per evitare che si inceppi o si blocchi durante il funzionamento. È un prodotto versatile che si adatta a più tipologie di frutti, a patto che venga utilizzato nel modo corretto.

Questo prodotto permette inoltre la preparazione di ottimi succhi di verdura, da quelli più lisci a quelli un po’ più densi, in base alle proprie preferenze e ai propri gusti personali. È possibile preparare ad esempio degli ottimi succhi di finocchio e sedano, ma può essere utilizzato anche con altre verdure, tra cui zucchine e carote, così come con i pomodori.

La funzione più particolare di questi modelli di estrattori riguarda tuttavia la possibilità di poter utilizzare l’estrattore per preparare delle ottime pappe e degli alimenti da destinare ai più piccoli. Non dovrai quindi più acquistare prodotti confezionati del supermercato, ma potresti dare al tuo bambino delle pappe sane e gustose, realizzate solo con prodotti naturali.

Occhio alla manutenzione

È molto importante prendersi cura e fare una corretta manutenzione di un estrattore di frutta e verdura. Eseguire una corretta manutenzione di questo apparecchio permette una maggiore durata e ha dei vantaggi sulla resistenza che è in grado di offrire all’utente. Ci sono infatti alcuni comportamenti sbagliati che è meglio evitare quando si utilizzano questi prodotti. Ad esempio, è meglio evitare di mettere l’apparecchio a stretto contatto con l’acqua calda.

L’acqua calda o persino bollente rischierebbe di danneggiare le sicurezze magnetiche degli estrattori muniti di coclea verticale. Un altro errore molto comune che si fa spesso con l’estrattore ha a che fare con l’uso di un coltello o di uno spazzolino al posto del pestello, magari quando questo è stato perso. Tuttavia, non si tratta di una buona soluzione, dal momento che il coltello non è certamente è un utensile adatto da utilizzare al posto del pestello e può provocare dei danni spesso notevoli.

Fin da piccolo la scrittura è stata per me un rifugio e una passione. Adesso è diventata il mio lavoro. Sempre attento a quello che scrivo e a come lo scrivo, ho avuto la possibilità di crescere professionalmente nel mondo delle parole. Mi piace soprattutto recensire prodotti di uso comune e rendere accessibili i miei contenuti a tutti gli utenti.

Back to top
menu
Migliori Estrattori di Succo