Ricette da realizzare con un estrattore di succo: procedimento e consigli

Avete appena acquistato un nuovo estrattore di succo? È arrivato il momento di utilizzarlo come si deve e liberare la fantasia con mille ricette da realizzare! L’estrattore di succo è un vero alleato per il benessere del proprio corpo: gli estratti di frutta e verdura apportano al nostro organismo le vitamine e le proprietà nutritive di cui abbiamo bisogno. Ecco perché sono molto amati dagli sportivi e da chi si prende cura della propria salute.

Realizzare un estratto di frutta o verdura è davvero semplice e sono tante le ricette che si possono fare con questo meraviglioso e utile elettrodomestico. In questo articolo vi daremo qualche consiglio sulle ricette che si possono fare con un estrattore.

Estratto di ananas, zenzero e limone

Un’ottima ricetta disintossicante per il nostro organismo viene realizzata con ananas, zenzero e limone. Le proprietà nutritive di questi tre ingredienti sono incredibili, specialmente nei mesi estivi quando si cerca qualcosa di leggero e di fresco da bere e che possa dare un po’ di carica durante le giornate più calde.

Realizzare questa ricetta rinfrescante e aromatica è molto semplice. Pulite bene l’ananas e tagliatela a fettine. Se intendete realizzare un estratto per tutta la famiglia potete utilizzare anche il frutto per intero. Successivamente tagliate qualche pezzettino di zenzero, ne basteranno 5. Ricordate che lo zenzero ha un sapore piuttosto forte quindi dosatelo secondo i vostri gusti. Infine aggiungete il succo di due limoni al vostro composto e versate tutto nell’estrattore. In pochissimi minuti e con pochi semplici passaggi avrete un ottimo succo da gustare in compagnia.

Consigliamo di consumare questo estratto al mattino o nel pomeriggio per una pausa rinfrescante!

Estratto di arancia, carote, mele e foglie di basilico

Questo particolare estratto, noto per le sue proprietà energizzanti, è l’ideale da bere di prima mattina a colazione. Può sembrare strano amalgamare frutta e verdura ma con un estrattore di succo tutto è possibile: il succo che ne viene fuori è delizioso, fresco e ricco di vitamine.

Per realizzare questo estratto, lavate per bene tutti gli ingredienti e tagliateli a pezzettini. Se il vostro estrattore lo consente, e ha il vano abbastanza ampio, potete inserire i frutti per intero senza doverli sminuzzare prima. La frutta va versata man mano nel corpo dell’estrattore facendo pressione con la vite apposita del macchinario.

Le foglie di basilico vanno aggiunte alla fine, passandole più volte se necessario o aggiungendo direttamente la polpa estratta. Questo piccolo ingrediente darà al vostro succo un sapore unico. Se vi piace potete aggiungere anche qualche goccia di limone, per avere un effetto rinfrescante sul palato.

Estratto di kiwi, pompelmo e foglie di spinaci

Un estratto con foglie di spinaci? Ebbene si! Con un estrattore è possibile fare un succo di pompelmo, kiwi e spinaci ottimo per le funzioni digestive e per la regolarità intestinale.

Per realizzarlo con poco tempo, tagliate le fettine di pompelmo quanto basta e mettetele nell’estrattore. Aggiungete due kiwi e le foglie di spinaci a seconda della quantità di estratto che volete realizzare.

Questo estratto è velocissimo da fare, gustoso e ricco di proprietà nutritive. Essendo gli ingredienti piuttosto aspri potete mettere dello zucchero di canna se lo desiderate, oppure aggiungere un frutto più dolce come la mela o la pera. Questo delizioso estratto può essere gustato come merenda pomeridiana.

Vi abbiamo consigliato solo alcune delle tantissime ricette che si possono realizzare con un estrattore di succo, elettrodomestico ormai immancabile in ogni cucina. Moltissimi alimenti  si prestano a essere trasformati in succhi ed essere bevuti  anche dai bambini, che solitamente non amano mangiare frutta e verdura. Con un estrattore di succo tutto diventa possibile e la salute del nostro organismo sarà sempre al primo posto.

Back to top
menu
Migliori Estrattori di Succo